Architettura Green: Hotel Pfösl di Bolzano

Architettura Green: l’Hotel Pfösl si amplia nel rispetto della Natura. In tempi record.

A Nova Ponente (BZ) l’Hotel Pfösl si amplia con la ristrutturazione del vecchio fienile. Ciò che stupisce sono i tempi: la riqualificazione è pronta in soli tre mesi.

Ciò che più interessava ai proprietari del Nature & Spa Vitalpina Hotel Pfösl era accrescere la struttura ricettiva di nuovi spazi, senza dimenticare il valore più importante: il rispetto della natura.

Il progetto architettonico dello Studio Bergmeisterwolf si è concentrato sulla ristrutturazione del fienile e sulle tempistiche dei lavori il cantiere infatti doveva essere terminato in tempi record così da permettere l’accessibilità di questo nuovo spazio per la stagione.

L’ammodernamento del fienile ha creato un continuum con gli edifici pre-esistenti, lavorando sui collegamenti tra questi elementi in maniera innovativa mantenendo costante il rapporto con la natura:

  • le tre case a doppia falda in legno dialogano con il paesaggio e sembrano richiamare nella forma e nei colori il bosco adiacente;
  • la grande terrazza che guarda all’esterno verso la vallata invita ad una relazione continua tra interni e paesaggio esterno,
  • le grandi vetrate elevano questo rapporto.

L’accesso alle case è sul lato opposto, si raggiungono gli spazi interni tramite un ponte di legno per mezzo del quale si arriva ad un ingresso coperto.
Le auto, che avrebbero creato un elemento di disturbo rispetto agli edifici e al paesaggio, scompaiono nel parcheggio interrato, lasciando l’hotel ancor più immerso nella natura.

Zero impatto ambientale

L’impatto ambientale prodotto dal riscaldamento dell’hotel è pari a zero dal momento che l’energia termica è ottenuta grazie ad un impianto di teleriscaldamento alimentato dai materiali di scarto dell’azienda Damiani-Holz&Ko.
Per mantenere alto il tasso di ecosostenibilità del progetto la ristrutturazione della facciata del fienile è stata affidata a LignoAlp, un’azienda locale che fa della sostenibilità il suo cavallo di battaglia.

La struttura in larice spazzolato, igienizzato con una innovativa tecnica di lavorazione, è stata fatta pensando a rendere i materiali il più possibile duraturi nel tempo.

L’Hotel Pfösl è ora accessibile agli ospiti in tutte le sue parti.

La struttura vanta l’assegnazione del premio Green Travel Award del Gist, che testimonia l’attenzione per la sostenibilità nelle scelte dei materiali e nelle tecniche costruttive, oltre che l’attenzione all’ambiente per quanto riguarda le fonti energetiche.

Fonte: ProfessioneArchitetto
Foto: Gustav Willeit