Street-Art e riqualificazione urbana

La street-art è una forma artistica spesso utilizzata per riqualificare le periferie delle nostre città.
Un’espressione che rivitalizza gli spazi urbani, e che, attraverso i murales, trasformano le facciate degli edifici spesso anonime, imbrattate da scritte discutibili o rovinate dal tempo e dall’usura in opere d’arte contemporanea.

Perchè, oltre alla creatività, gli street-artisti hanno un’altra grande capacità: quella di riuscire a far alzare lo sguardo alle persone sempre più prese dalla propria routine, talmente concentrati su se stessi che non osservano i luoghi in cui vivono, adattandosi a tutto, anche al degrado.

Da Aprile 2017 la rivista Street Art Today seleziona ogni mese 7 murales tra i più belli e li pubblica sul sito.
Quella che segue è una carrellata dei più votati del 2017.

Giant Elephant di Faith47 | Johannesburg (Sud Africa) Foto di Chopemdown Films.

Red Squirrel di Bordalo | Dublino (Irlanda) Foto di Chopemdown Films.

Our North is the South di Inti | Port Adelaide (Australia)

Love won’t tear us apart di D*Face | Parigi (Francia). Foto di  Lionel Belluteau

Brexit di Banksy | Dover (Inghilterra).

The Wire di Seth Globepainter |Fontaine (France)

Peace Waratah di Obey | Sydney (Australia) Foto di Jon Furlong.

Lost Call di Dulk |Wiltz (Lussemburgo) racconta la storia degli animali minacciati dai cambiamenti climatici.

Totem di Farid Rueda | Sisak (Croazia)

Walking in Circles di Fintan Magee |Waterford (Irlanda)

Viennese Butterflies di Mantra | Vienna (Austria)

Electric Fury di Sonny | (Irlanda)

The Adventures Of Nils Holgersson di Telmo Miel |Borås (Svezia).

Rock on to the break of dawn di Osgemeos | Foto di Martha Cooper

Dream Waratah di Millo | Pescara (Italia). Dice l’artista

Dovremmo prenderci più cura delle nostre vite e non dimenticare mai di sognare, perché all’interno di ogni sogno c’è tutto ciò che siamo e tutto ciò che saremo.

 

Are You Ready di Deih |Bayonne (Francia).

Milu Correch |Quilmes (Argentina).

Trash Animals di Bordalo | Parigi (Francia).

Ground painting di Kitt Bennet |Melbourne (Australia) Foto di Jon Furlong.

Pichiavo di Pichi and Avo |Valencia (Spagna) Foto di Juncal Roig.